Boville, al via l'iter per i lavori alla rete idrica a Fontana Scalubrio

Lavori necessari per migliorare la via vivibilità di alcune zone del comune ciociaro

"Avviate le pratiche burocratiche per l’intervento di ammodernamento di un tratto di acquedotto in via Fontana Scalubrio, a Boville Ernica. Il gestore idrico ha già provveduto a richiedere le autorizzazioni ai competenti uffici provinciali". Lo comunicano il sindaco di Boville Ernica Enzo Perciballi, il vicesindaco Benvenuto Fabrizi e il consigliere comunale delegato ai rapporti con Acea Giacomo Iozzi.

"Continuano i lavori di miglioramento della rete idrica sul nostro territorio – spiegano il primo cittadino e i suoi amministratori – che stanno portando tanti benefici agli utenti, sia in termini di efficienza nella fornitura, sia anche in termini di qualità dell’acqua. Rinnovare la rete idrica e potenziarne la portata in varie zone è senza dubbio positivo per il nostro territorio. Quello che comincerà a breve in via Fontana Scalubrio è soltanto l’ultimo di una serie di interventi di cui, ormai da oltre un anno, stiamo beneficiando proprio grazie al rapporto di dialogo e collaborazione fra la nostra Amministrazione e il gestore idrico, un metodo con cui abbiamo deciso di dare inizio al nostro mandato amministrativo e di portare avanti proficuamente. I lavori che stanno per iniziare prevedono il rifacimento ex novo di un tratto di condotta idrica, da qualche tempo soggetta a rotture, con conseguenti perdite. Grazie a questo intervento si eviteranno disagi e spreco di acqua".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inutile ricordare i numerosi altri interventi effettuati in molti punti critici del nostro territorio, spesso risolvendo situazioni che si perpetravano da tempo immemore e di cui il gestore è venuto a conoscenza grazie alla collaborazione con gli amministratori che ben conoscono il territorio e le sue problematiche. Sempre più convinti che quella che abbiamo imboccato è sicuramente la strada giusta".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento