Anagni, successo per l'iniziativa contro la violenza sulle donne. La New Boxe Anagni prepara nuove iniziative

Gli atleti Piersilvio Gismondi, Arianna Saiti, Ibrahim Cena, Simona Girolami, Matteo Lattanzi, Gabriele Trossi e Sabrina Celletti, coordinati da Leonardo Trossi, hanno svolto una dimostrazione di difesa personale rivolta al mondo femminile agli studenti dell’ITG Guglielmo Marconi

Sport e sociale, un connubio vincente che la società sportiva “New Boxe Anagni” dell’istruttore Leonardo Trossi rappresenta appieno. Venerdì 22 marzo infatti gli atleti Piersilvio Gismondi, Arianna Saiti, Ibrahim Cena, Simona Girolami, Matteo Lattanzi, Gabriele Trossi e Sabrina Celletti, coordinati da Leonardo Trossi, hanno svolto una dimostrazione di difesa personale – rivolta in particolare al mondo femminile – agli studenti dell’ITG Guglielmo Marconi di Anagni.

La dimostrazione è stata preceduta dall’introduzione della dottoressa Ciangola, psicologa dei Servizi Sociali del Comune di Anagni, sul fenomeno della violenza sulle donne che è nella società moderna particolarmente diffuso e che può combattersi solo con la consapevolezza e la diffusione della cultura del rispetto. Ma per le donne è fondamentale anche sapersi difendere in caso di aggressione ed è qui che subentra l’opera fondamentale dello sport votato al sociale come quello della New Boxe Anagni.

Leonardo Trossi ha dichiarato: "Ringrazio il dirigente scolastico Marilena Ciprani per aver autorizzato, durante l’assemblea d’istituto, la nostra dimostrazione ed ancor più i ragazzi per aver voluto condividere con la New Boxe Anagni questo momento importante. Il successo di questa iniziativa fa pensare che l’attivazione delle società sportive in funzione sociale sia un modo come un altro per incidere profondamente sul tessuto sociale e, perché no, per aiutare le giovani generazioni a formare il proprio carattere". Sulle iniziative future della New Boxe Anagni Leonardo Trossi spiega: "La nostra associazione è nata con lo scopo di rafforzare il legame tra l’attività sportiva e la sua valenza sociale. A tal proposito stiamo progettando altre iniziative che, sulla scorta di quanto già fatto sulla prevenzione attiva della violenza sulle donne, possa aprire un dibattito su tematiche legate a situazioni difficili nella società odierna come il bullismo ed ai più efficaci metodi di contrasto. Vi terremo aggiornati".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento