Arpino, scuole medie sicure con l'adeguamento dell'impianto anti-incendio

La Regione Lazio ha stanziato i fondi dopo che il Comune ha presentato un bando giudicato valido e all'avanguardia

Nell’ aprile 2018, facendo riferimento alle linee guida ministeriali, la giunta regionale del Lazio ha emesso un bando per l’adeguamento degli edifici scolastici finalizzati all’ottenimento delle certificazioni antincendio. Nello scorso gennaio il comune di Arpino ha attivato il bando che prevede finanziamenti fino a 50 mila euro per ogni plesso scolastico. Il vicesindaco Massimo Sera, in qualità di assessore ai lavori pubblici, ha curato tutto l’iter burocratico con l’ausilio dell’ufficio tecnico.

Sera ha dichiarato in un una nota: “Ci siamo subito attivati ed in brevissimo tempo sono stati elaborati ben tre progetti definitivi per le scuole comunali che necessitavano dell’adeguamento antincendio. I plessi interessati sono: 'Marco Tullio Cicerone', San Sosio e Pagnanelli che recentemente è stato intitolato a “Giulia Carnevale”. 

Lo scorso 7 maggio è stata pubblicata - nel 37° bollettino ufficiale del Lazio - la graduatoria definitiva dei primi interventi da finanziare. Al comune di Arpino sono stati concessi 100.000 euro totali suddivisi rispettivamente in 50.000 per alla scuola 'Marco Tullio Cicerone' e 50.000 euro destinati a San Sosio. Il progetto relativo al plesso di Pagnanelli, di recente costruzione, è stato inserito in graduatoria e sarà sicuramente finanziato nel futuro prossimo. A breve i progetti saranno resi esecutivi e subito dopo si procederà con l’affidamento dei lavori. 

"E’ un importante passo in avanti – si legge in una nota del sindaco Renato Rea -. L’adeguamento degli impianti antincendio rappresenta uno step fondamentale per migliorare il livello di sicurezza e di vivibilità delle nostre scuole. Bisogna fare sempre il massimo per far crescere i nostri figli in assoluta tranquillità”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento