Cassino, triangolare di calcio a scopo benefico grazie all' associazione ‘Insieme per la vita-Uniti nella Carità’

In campo la Nazionale Giornalisti Rai, la Nazionale Parlamentari e la Nazionale Sacerdorti. Il ricavato verrà devoluto alla Parrocchia Sant’Antonio

In campo la solidarietà venerdì alle ore 10.30 allo Stadio Comunale. Il presidente di Confcommercio Lazio Sud Cassino Bruno Vacca: "Iniziativa che ci permette di stare vicino a chi soffre"

Lo scopo è aiutare chi è in difficoltà. E’ questo l’obiettivo dell’associazione ‘Insieme per la vita-Uniti nella Carità’, presidente Marilisa Di Bello, che anche quest’anno, in collaborazione con il nuovo Milan Club Cassino, ha organizzato per venerdì 11 ottobre alle ore 10.30, presso lo Stadio Comunale di Cassino ‘G. Salveti’, il triangolare di calcio a scopo benefico. La manifestazione, quest’anno alla quinta edizione, ha trovato il pieno sostegno di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud Cassino con il suo presidente Bruno Vacca, del Fipe Lazio Sud vice presidente Peppino Di Bello, dell’Amministrazione comunale con sindaco Enzo Salera e l’assessore allo Sport e Cultura Maria Concetta Tamburrini e del consiglio della Regione Lazio, vedrà scendere in campo la Nazionale Giornalisti Rai, la Nazionale Parlamentari e la Nazionale Sacerdorti. Il ricavato verrà devoluto alla Parrocchia Sant’Antonio di Cassino.

“Quando la solidarietà chiama l’Associazione che rappresento  non può che rispondere contribuendo alla riuscita dell’iniziativa – ha dichiarato il presidente di Confcommercio Lazio Sud Cassino Bruno Vacca -. In un momento così delicato di crescente crisi economica ben vengano queste iniziativa che ci permettono di stare vicino a chi in questo momento soffre. Sono convinto che la città risponderà all’evento partecipando numerosa”.

“Per la quinta edizione riproponiamo a Cassino un evento così importante come la partita di calcio a scopo benefico – ha dichiarato il presidente Fipe Lazio Sud e presidente onorario dell’associazione ‘Insieme per la vita’, Peppino Di Bello - .Ci mettiamo ancora una volta in gioco per aiutare chi ha bisogno. Siamo pronti, e fiduciosi nella riuscita della manifestazione. Non resta altro da fare che aspettare il fischio d’inizio venerdì 11 alle ore 10.30 allo Stadio Comunale. In campo parlamentari, sacerdoti e giornalisti uniti per un unico obiettivo aiutare chi è in difficoltà”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento