Cassino, Il premio 'Letterature dal fronte' è andato a 'Le rondini di Montecassino'

Helena Janeczek, scrittrice polacca e vincitrice del premio Strega 2018, ha ricevuto l'ambito riconoscimenti nella sala Restagno del Comune dall'abate del monastero benedettino, dom Donato Ogliari

Alla presenza e con gli interventi dell'abate di Montecassino, dom Donato Ogliari, del sindaco di Cassino, Enzo Salera, del magnifico rettore dell'Università di Cassino, Giovanni Betta, si è tenuta presso la Sala Restagno del Comune di Cassino, la manifestazione di assegnazione del Premio internazionale città di Cassino 'Letterature dal fronte', vinto quest'anno dalla scrittrice Helena Janeczek, per il libro “Le rondini di Montecassino”. La XIV edizione di questo premio 2018-2019, è stata dedicata alla letteratura italiana dal fronte, in concomitanza con il centenario della conclusione della Grande Guerra e il 75° anniversario della seconda guerra mondiale, che come detto della scrittrice nel suo intervento “sono strettamente legate da un filo di continuità che fa della della guerra 39-45, la naturale conseguenza di quella del 14-18”. Clara Abatecola, segretario generale dell'associazione, nel presentare Helena Janezcek, l'ha definita una “scrittrice dal fronte” sottolineando come “tutti i suoi romanzi siano storie scaturite dalle più laceranti crisi dell'umanità”. Soprattutto il romanzo 'Le Rondini di Montecassino', quello maggiormente apprezzato quest'anno dagli studenti della rete delle scuole di Cassino e dai loro colleghi del liceo 'Francesco Petrarca' di Trieste e della scuola italiana statale di Atene (collegati in teleconferenza alla sala Restagno), “sia così aderente alle intenzioni del premio, quasi ne fosse l'effetto, il prodotto partecipativo delle finalità” di 'Letterature dal fronte' e ne rappresenti perciò il libro ideale. Helena Janezcek, che si è detta commossa ed emozionata dal tributo che gli hanno riservato gli studenti e la città di Cassino, è stata vincitrice, nel 2018, del prestigioso Premio Strega con  il romanzo, “La ragazza con la Leica” successivo alle “Rondini di Montecassino".

 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento