Cassino, 'così la città non ha futuro'. Niki Dragonetti annuncia il suo 'piano di rinascita'

Il segretario provinciale del movimento dello Scarpone in una lettera aperta ai cittadini ed al sindaco D'Alessandro spiega quali sono le criticità quotidiane e quali potrebbero essere le soluzioni


"Il 31 dicembre 2018 passerà agli annali della storia di Cassino come il giorno della 'grande menzogna'. Chi ha avuto la sfortuna di assistere alla conferenza stampa di fine anno del sindaco, ha dovuto ascoltare una serie di amenità, di fandonie, che prima o poi torneranno indietro come un boomerang. Il sindaco Carlo Maria D'Alessandro, con il supporto di tutti gli assessori, ha cercato di far credere all'intera popolazione di aver 'prodotto' tanto in questi 12 mesi". Niki Dragonetti, segretario provinciale del movimento dello Scarpone, replica al sindaco D'Aelssandro dopo che lo stesso ha illustrato ai cittadini quando svolto dalla sua amministrazione nel 2018.

Quartiere dimenticato

"Ha messo in sicurezza il 'Rio Saetta' dalle alluvioni. Perchè a San Bartolomeo, quartiere periferico c'è solo quel problema. Adesso, una volta risolto, i residenti potranno vivere nella 'piccola Svizzera' - ironizza Dragonetti -. I bambini avranno le pensiline per attendere gli scuolabus la mattina; avranno un parco giochi e un campetto di calcio; gli anziani avranno panchine che possano essere chiamate tali e un centro di aggregazione e una strada degna di essere percorsa senza  finire in qualche cratere. Il sindaco ha sistemato 'Rio Saetta' e non solo".

Un centro fantasma

"Ha avviato il cantiere in piazza XV Febbraio e quello dinanzi il plesso scolastico di via Zamosch. Certo, tutte cose di estrema necessità. E l'isola ecologica, sindaco? Le strade groviera, sindaco? Il commercio che muore, sindaco? I turisti che salgono a Montecassino e poi vanno via, sindaco? Nella sua logica il sindaco Carlo Maria D'Alessandro è convinto che posizionando la statua dell'Orso Polacco nei pressi della rotatoria di Fella, i visitatori dell'Est si fermeranno a Cassino. Errore. Esiste già la statua del glorioso generale Anders, posizionata davanti all'Historiale, quello che tu hai chiuso. E dei turisti polacchi in città nemmeno l'ombra".

Nessun piano turistico

"Non esiste un piano per il turismo e allora ho dovuto realizzarlo io. Con cognizione di causa. Chiedendo consiglio ad esperti. Chiedendo aiuto agli imprenditori. Un rilancio della città e del turismo a 'costo zero'. Come? Chiudendo ai bus l'accesso a Montecassino. Realizzando delle aree di sosta per gli autobus in tre diversi punti della città e costringendo i turisti ad effettuato un percorso obbligatorio che li porterà fino a delle navette che saranno collegate al monastero ogni 10 minuti. Un apparato che vedrà l'inserimento di tantissime figure lavorative locali. Se l'occupazione non c'è bisogna crearla, soprattutto per chi è ancora troppo giovane per la pensione e troppo vecchio per avere un contratto in qualche azienda. Gli eventi di massima importanza potranno svolgersi nell'area antistante il centro commerciale Panorama che è interamente comunale. Ed i clienti potranno pagare la cifra simbolica di 10 centesimi per parcheggiare. Le casse del Comune si risanano così sindaco e non facendo dissesto"

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento