Cento città in musica, anche Frosinone firma l'atto costitutivo

L'iniziativa è finalizzata alla realizzazione di grandi eventi musicali e culturali

È stato firmato nei giorni scorsi l’atto costitutivo dell’Associazione Cento Città in Musica tra i comuni di Frosinone (rappresentato dal segretario generale dell’ente, Angelo Scimè), Albano, Cerveteri, Poggio Mirteto e Pomezia per la realizzazione di manifestazioni di grande interesse culturale (opere liriche, festival, concerti sinfonici ed altri eventi musicali). Presente anche il maestro Renzo Renzi. L'atto fa seguito alla approvazione dello statuto e all’autorizzazione della costituzione dell’associazione stessa, avvenuta nel corso dell’ultimo consiglio comunale. L'entità giuridica creata, dunque, permetterà di catalizzare risorse da soggetti privati e pubblici da investire sul territorio nella produzione e diffusione di attività musicale dal vivo. La compartecipazione economica di tutti i soggetti aderenti a Cento Città in Musica, infatti, creerà una filiera (ministero, regioni, comuni, contributi privati, associazioni) che consentirà, con una gestione in economia, la realizzazione di progetti di eccellenza a fronte di impegni di spesa contenuti, con una significativa azione di promozione turistica e culturale delle città delle ospita, proseguendo così nel percorso indicato dall’amministrazione Ottaviani, per la quale la cultura costituisce un patrimonio condiviso, un elemento di identità e di coesione sociale, che va coltivato e promosso con ogni mezzo e che, soprattutto, deve essere accessibile a tutti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento