Crisi Coop, buone notizie per i punti vendita di Colleferro e Fiuggi ma non per Frosinone

Continuano gli incontri al Ministero sulla vertenza che riguarda gli 8 supermercati del basso Lazio per la salvaguardia dei livelli occupazionali

Non arrivano buone notizie per i lavoratori dei 4 punti vendita Coop del basso Lazio che negli ultimi mesi sono arrivati al centro delle cronache per le paventate chiusure. In particolare sugli otto che stanno in questa situazione quelli di Aprilia, Velletri, Pomezia e Frosinone si trovano nella situazione peggiore in quanto anche nell’ultimo incontro di qualche giorno fa ne è stata confermata la chiusura. Mentre per gli altri compresi quelli di Fiuggi e Colleferro, sui quali era arrivato lo stop nei giorni scorsi, si stanno aprendo scenari più positivi anche se il punto della situazione è stato aggiornato al prossimo incontro del 7 novembre.

Il punto della situazione dei sindacati

“Unicoop Tirreno annuncia a sorpresa la possibile chiusura di quattro punti vendita, ricollocando in rete di vendita i novantacinque lavoratori coinvolti. I negozi in chiusura risultano essere Aprilia, Frosinone, Pomezia (via Cavour) e Velletri. Ma allo stesso tempo  - si legge in una nota della Uiltucs - chiede di abbassare il costo del lavoro in modo significativo portandolo a livello aziendale all'11,6% sul fatturato e quantifica in quindici milioni di euro la somma da recuperare a seguito della mancata cessione degli otto punti vendita del Lazio (oltre ai quattro, si parla di un altro punto a Pomezia, Colleferro, Fiuggi e Genzano). Solo a seguito di concrete proposte aziendali che contengono la prospettiva piena della salvaguardia dell'occupazione.

La nota di Paolo Andreani (Uiltucs)

“Ancora una volta - ha affermato il sindacalista - la confusione regna sovrana e dopo aver abbandonato la strada delle cessioni arriva quella delle possibili chiusure quale strumento e "clava" per far ragionare i lavoratori e il sindacato su un accordo che consenta di ridurre il costo del lavoro e quindi il salario di chi lavora in azienda. Una posizione ha concluso sbagliata che non può portare ad alcun accordo”.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Con la moto contro un’auto, muore il 38 enne Giampaolo Tummolo nel giorno di San Lorenzo

  • Mangiano crema avariata in un ristorante, sette intossicati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento