Cucina, la ricetta della tradizionale "minestra con il pane sotto"

Un modo per utilizzare il pane raffermo in modo utile e goloso. Un piatto da sempre sulle tavole ciociare

La minestra con il pane sotto è uno dei piatti poveri tipici della cucina tradizionale ciociara. Era ed è un piatto importante da servire a tavola utilizzando di solito le verdure di stagione. Un modo per utilizzare il pane raffermo in modo intelligente soprattutto per chi non ha animali da cortile a cui in genere è destinato; una ricetta semplice adatta anche a chi ha poca fantasia e poca manualità tra i fornelli.

Ingredienti

pane casereccio raffermo

300 grammi di bietola

300 di cicoria

200 di fave

200 di lenticchie , fagioli e ceci

Cotiche di maiale

una carota

un pomodoro maturo

una costola di sedano

mezza cipolla

peperoncino

uno spicchio d’aglio

brodo vegetale

100 grammi di pecorino grattugiato

olio e sale q.b.

Preparazione

Mettete a bagno le fave, i fagioli, le lenticchie o i ceci per almeno dodici ore in acqua leggermente tiepida. Pulite le verdure, lavatele e tagliatele a listarelle. In una pentola fate soffriggere la cipolla tagliata a fettine, il peperoncino e lo spicchio d’aglio; unite le verdure già lessate, i legumi e le cotiche di maiale (da aggiungere a piacimento ed a seconda dei gusti), il trito di sedano e carota, il pomodoro e l’acqua e fate cuocere il tutto per circa 30/40 minuti in abbondante brodo vegetale. In una ciotola, come vuole la tradizione meglio se di coccio, disporre il pane raffermo a strati alternandoli alla minestra e cospargendo tutto con del buon pecorino, magari quello Dop di Picinisco. Fate riposare la minestra tenendola in caldo per almeno 15 minuti… e buon appetito!

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

  • Anagni-Colleferro, pullman a fuoco. Chiusa l'autostrada A1 in direzione Roma per oltre due ore

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento