Er Faina bacchetta Ottaviani sulle condizioni del Liceo Severi, ma forse sbaglia destinatario (video)

Sul web si scatenano i commenti: "Il Liceo Francesco Severi è di competenza dell'ente provinciale"

Damiano Coccia, noto come Er Faina, bacchetta il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, sulle condizioni del Liceo Scientifico Francesco Severi in viale Europa. 

“Vorrei segnalare al sindaco Nicola Ottaviani di Frosinone che la scuola Severi casca a pezzi"  afferma con tono irato su Instagram mentre è in auto. "Sti ragazzi c’hanno paura ad annà a scola perché da un momento all’artro glie po’ crollà er tetto”. “Sindaco!”.

Il video è diventato immediatamente virale, ma tra i commenti si legge che la  manutenzione dell'edificio, così come delle altre scuole secondarie superiori, sia di competenza non del comune bensì dell'amministrazione provinciale. C'è da precisare però che il Liceo Severi ha due sedi, una in viale Europa (della provincia) l'altra in via Grappelli che invece è di competenza comunale come è stato ben precisato durante l'ultima seduta di Question Time in cui la consigliera comunale e provinciale con delega all'edilizia scolastica, Alessandra Sardellitti, aveva posto la domanda proprio su questo tema all'assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Tagliaferri. Si tratta infatti della succursale del Liceo Scientifico Severi, ad indirizzo sportivo, "ospitato" nella struttura della scuola media Campo Coni.

Il messaggio del sig. Faina potrebbe non dover essere rivolto al sindaco Ottaviani bensì all'ente di piazza Gramsci. Quindi Er Faina dovrebbe specificare a quale delle due sedi fa riferimento così da sfatare ogni dubbio.

Aggiornamento

La sede scolastica oggetto delle attenzioni dell'ex concorrente di Temptation Island Vip sembrerebbe la succursale ubicata in via Grappelli. La stessa struttura al centro dell'interrogazione della consigliera del Pd alla quale Tagliaferri aveva risposto riconoscendo la responsabilità del Comune circa la manutenzione: Durante il Consiglio comunale l'assessore ai Lavori Pubblici aveva dichiarato che si era già attivato per procedere nell'intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento