Guardia di Finanza, il comandante regionale Carbone in visita a Frosinone

Il generale di divisione dopo aver incontrato il personale agli ordini del colonnello Gallozzi ha voluto salutare il prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli, il presidente del tribunale Sordi ed il sindaco Nicola Ottaviani

Il comandante regionale della Guardia di Finanza del Lazio, il generale di divisione Michele Carbone, ha visitato il comando provinciale delle fiamme gialle di Frosinone. Accolto dal comandante provinciale, il colonnello Alessandro Gallozzi e da tutti i comandanti dei reparti territoriali, l'alto ufficiale si è intrattenuto con i militari in servizio, ai quali ha espresso stima per i risultati di servizio ottenuti. Nello stesso frangente il generale ha spronato i militari ad una maggiore incisività per la lotta alle frodi fiscali, agli sperperi nelle pubbliche amministrazioni, alla corruzione.

L'incontro con il Prefetto

La visita del comandante regionale è poi proseguita in piazza della Libertà dove, nel palazzo di governo, è stato ricevuto dal prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli. La mattinata nel capoluogo ciociaro è poi proseguita con la visita ed i saluti al Presidente del tribunale Paolo Sordi ed al sindaco Nicola Ottaviani.

La lotta al crimine

La Guardia di Finanza in provincia di Frosinone negli ultimi mesi ha individuato e segnalato alla magistratura ben 18 persone che si sono 'macchiate' del reato di corruzione e assegnato alla Giustizia tre criminali specializzati nelle truffe alimentari a livello nazionale. Quest'ultima operazione, denominata 'Cavaliere Nero' e coordinata dalla Procura di Frosinone, ha consentito di smascherare una frode a danno di Ferrero, Coca-Cola e Reggiano. Industrie alimentari che si sono costituite ora parte civile e grazie alla Guardia di Finanza di Cassino, titolare delle indagini, potranno costituirsi parte civile in un eventuale processo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veroli, doveva essere il suo maestro di musica, invece era diventato il suo peggior incubo

  • Attualità

    Che succede nei cieli della Ciociaria? Secondo avvistamento di un alieno in pochi giorni. Il mistero si infittisce

  • Cronaca

    Cassino, chiusa la cucina di un ristorante per carenze igieniche. Multa di 1000 euro al proprietario

  • Sport

    Juventus-Frosinone 3-0, le pagelle: bene Ciano, Chibsah sottotono

I più letti della settimana

  • Roccasecca, maestra muore d'improvviso: profilassi alla scuola materna di Rocca d'Arce

  • Crisi Coop, dall’azienda 35 mila euro ai dipendenti per abbandonare il posto di lavoro

  • "Spacciavano" pessimo olio per extravergine. Arrestati due fratelli dopo diverse truffe in Ciociaria

  • Beccati in auto con 6 kg di droga. Ecco chi è la coppia di spacciatori nei guai (foto)

  • Avvistato un alieno in Ciociaria. Verità o suggestione?

  • Preso con l’auto con assicurazione e revisione scadute da 10 anni. Maxi multa di quasi 900 euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento