Locali alle associazioni in cambio di servizi alla collettività

L'Amministrazione Ottaviani, valutando le richieste, concede i locali in uso temporaneo perché possano essere portati avanti progetti di impatto sociale su tutto il territorio

La giunta comunale di Frosinone, nell’ultima seduta, ha disposto il rinnovo dei comodati gratuiti di locali alle associazioni che, perseguendo finalità sociali, di solidarietà e no profit, dispensano servizi ad effettivo beneficio dell’intera comunità. Per la concessione di tali beni, l’Amministrazione si ispira a principi tali da rendere migliore la qualità dei servizi ai cittadini e, valutando le richieste di associazioni ed enti, concede quindi i locali in uso temporaneo perché possano essere portati avanti progetti di impatto sociale su tutto il territorio.

Si pensi, ad esempio, all’attività di “nonno vigile”, svolta con grande contributo civico da coloro che assicurano, così, una maggiore sicurezza ai bambini al momento dell’entrata e dell’uscita da scuola, o ai volontari di quelle associazioni che, prestando servizio all’interno delle case di riposo e cura, offrono assistenza e conforto a chi vi è ricoverato. In definitiva, attraverso la messa a disposizione di immobili del patrimonio pubblico, l'amministrazione Ottaviani intende conseguire dei servizi di volontariato civico a favore di categorie sociali come studenti, anziani o persone con disabilità, meritevoli di ancora maggiori attenzioni da parte dell'Ente e di tutte le Istituzioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento