Incendio Mecoris, dal secondo campione dell'Arpa valori in calo, ma il fumo non accenna a diminuire (foto)

I valori delle diossine, benzoapirene e PCB sono in calo, ma la nube di fumo è ancora presente in città

Nelle scorse ore sono arrivati anche i risultati del secondo campione raccolto dall'Arpa che hanno evidenziato come i valori delle diossine, benzoapirene e PCB siano in calo, informando, inoltre, che sono in corso ulteriori analisi e i risultati verranno dati il prima possibile.

Le indagini ed i rifiuti indifferenziati

Nonostante questi dati per un certo verso rassicuranti, il fumo non accenna a diminuire ed anzi nella nottata è sembrato ancor più denso rispetto alla giornata di martedì. Diverse sono le foto scattate dai cittadini in cui si nota come il fumo sia ancora molto presente nel luogo dell'incendio e nel cielo della città, nonostante siano passati ormai diversi giorni dall'accaduto alla Mecoris.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento