Klopman vince il premio "Impresa sostenibile 2019"

Il premio, bandito dai Giovani Imprenditori di Unindustria e dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili di Frosinone in collaborazione con Legambiente e Lazio Innova, è stato assegnato per la nuova centrale di cogenerazione da 5,6 milioni di euro che permetterà una riduzione di CO2 di oltre il 15%

Unindustria Frosinone, in collaborazione con il Gruppo Giovani ed il Gruppo Giovani Ance Frosinone hanno assegnato a Klopman il premio “Impresa Sostenibile 2019” realizzato in collaborazione con Legambiente e con Lazio Innova. Scopo del riconoscimento è quello di valorizzare progetti sul tema della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare presentati da aziende associate a Unindustria. Due le categorie che hanno preso parte al premio: aziende e scuole. Per la sezione aziende il riconoscimento è stato assegnato a Klopman, mentre per la sezione scuole si è aggiudicato il premio l’Istituto Pertini di Alatri.

Klopman, azienda leader europea nella produzione di tessuti per abiti da lavoro

L'azienda è stata premiata dal Comitato di Valutazione per l’innovativo progetto della centrale di cogenerazione che alimenterà lo stabilimento, realizzata con le migliori tecnologie e con l’obiettivo di ridurre i costi di produzione di energia e diminuire l’impatto ambientale.

Il nuovo impianto permetterà infatti in un anno una riduzione di CO2 pari a oltre 5100 tonnellate, -72% nelle emissioni di ossidi di azoto, -58,9% di monossido di carbonio, -59,5% di polveri, una riduzione del consumo di acqua pari a 33.120 metri cubi all’anno oltre all’eliminazione delle sostanze chimiche utilizzate per la demineralizzazione dell’acqua oggi utilizzate nella vecchia centrale. Questi importanti risultati sono pienamente in linea con gli obiettivi di riduzione delle emissioni e di risanamento della qualità dell’aria stabiliti dal Piano Regionale.

L’installazione di una centrale di cogenerazione determina infatti ricadute positive per tutto il territorio in termini di impatto ambientale in quanto la riduce sia il consumo di combustibile che le emissioni ed ha ricadute positive anche in termini di energia elettrica autoprodotta per un totale di 491.000 Kwh l’anno.

Solo l'ultimo dei tanti riconoscimenti alla nota azienda di Frosinone

Il premio alla centrale di cogenerazione è solo l’ultimo tra quelli ottenuti da Klopman in ambito sostenibilità. L’azienda di Frosinone è stata infatti riconosciuta ufficialmente come espositore green dalla fiera Techtextil 2019 di Francoforte, una delle più importanti al mondo in ambito tessile tenutasi il mese scorso. Klopman è inoltre da anni impegnata nella promozione di tessuti maggiormente sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale, realizzati in poliestere riciclato e cotone biologico e certificato, unica nel settore per ampiezza e varietà dell’offerta.

“Siamo molto orgogliosi di questo premio soprattutto perché arriva da importantissime realtà del nostro territorio che ringraziamo per aver riconosciuto gli sforzi sostenuti dalla nostra azienda per essere sempre più sostenibile e attenta alle esigenze della comunità in cui opera. –afferma Alfonso Marra, Amministratore delegato di Klopman – Operare nel rispetto dell’ambiente è non solo eticamente doveroso ma spesso anche premiante in termini economici come dimostra il caso della nostra centrale che permetterà non solo grossi risparmi in termini di emissioni ma anche di costi sostenuti dall’azienda per l’approvvigionamento energetico.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento