Festa della donna, l'originale messaggio di auguri di Nicola Ottaviani (video)

Il sindaco di Frosinone: "Se qualcuno vi punta un dito contro, con il sorriso, invitelo a dare ospitalità a quel dito in una zona posta molto all'ombra"

"Se qualcuno vi dovesse puntare un dito contro, sempre con il vostro caretteristico sorriso, invitelo a dare ospitalità a quel dito in qualche zona posta molto all'ombra". È  invito, o consiglio, che il sindaco Nicola Ottaviani, rivolge alle donne nel suo video messaggio girato e diffuso questa mattina in occasione dell'8 marzo. Un modo garbato per esprimere il proprio pensiero contro chi, in maniera vigliacca, si permettere di usare violenza sulle donne.

Auguri alle donne non solo oggi, ma in tutti i giorni dell'anno. "Solo oggi è un po' farisaico" sottolinea Ottaviani. "Gli auguri? Meglio da domani in poi". Come? "Gli uomini devono ricordare quello che le donne rappresentano per il mondo intero, con la loro forza, il loro coraggio e la loro voglia di vivere". Poi la conclusione "Grazie di esistere all'interno di questo mondo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento