Nuova moschea in città, Ferrara: "Il privato realizzi un parcheggio a disposizione della scuola De Luca"

Il luogo di culto dovrebbe sorgere in via America Latina. Il capogruppo di Fratelli d'Italia chiede alcune modifiche al progetto già depositato e che attende l'approvazione del Consiglio

La città di Frosinone si prepara a veder sorgere una nuova moschea, precisamente in via America Latina. Il progetto sulla variante urbanistica per la realizzazione dell'edificio aspetta ora l'ok dal Consiglio comunale che potrebbe pronunciarsi in merito già il prossimo mese. La questione non è sfuggita al consigliere comunale Marco Ferrara che nei giorni scorsi si è recato negli appositi Uffici per ricevere informazioni e che in base alla documentazione vagliata chiede che vengano apportate alcune modiche a beneficio dei frusinati. Nella fattispecie si tratterebbe della realizzazione da parte del privato di un nuovo parcheggio di 29 posti auto su un terreno di proprietà del comune il cui progetto è rimasto fermo al palo dal 2005.

L'intervento

"La Moschea di Frosinone, - afferma Ferrara - in base al progetto regolarmente presentato e depositato presso l'Ufficio Urbanistica dalla ditta proprietaria del terreno, qualora fosse approvato dal Consiglio comunale, sarà edificata tra via delle Ginestre e via degli Ulivi nella zona, a valle a ridosso di via America Latina, che confina con la scuola d'infanzia ed elementare "Ignazio De Luca". Si tratta di una demolizione della struttura esistente e di una successiva costruzione di questo luogo di culto.

Tutela degli interessi

Premetto che nel rispetto del principio garantito dall'art. 19 della Costituzione italiana sono personalmente favorevole alla libertà di culto di ogni tipo di religione, da amministratore pubblico, però, ho il dovere di tutelare l'interesse di tutti i cittadini di Frosinone a vivere in una città con maggiori servizi e pertanto ritengo che nella proposta di delibera, così come mi è stata fatta leggere in bozza dal dirigente Arch. Noce lo scorso 19 aprile, dovrebbe essere data una utilità pubblica maggiore al Comune di Frosinone se si vuole ottenere dal Consiglio Comunale la variante urbanistica al Piano regolatore generale che è stata richiesta.

Parcheggi ad uso pubblico

Nel progetto della Moschea è prevista la realizzazione di un numero di posti auto ancora da definire, che sono però compresi tra le 40 e le 50 unità, a mio giudizio tali posti auto dovrebbero essere resi ad uso pubblico permanente, a diretto libero utilizzo di chiunque voglia accedere alla scuola "Ignazio De Luca" e di tutti i cittadini di Frosinone, come servizio compensativo da rendere alla collettività per ottenere dal Comune la variante urbanistica suddetta. Un'altra opera compensativa che, a mio avviso, dovrebbe essere realizzata a spese del privato per ottenere la variante al piano regolatore generale è quella dei n. 29 posti auto che sono stati progettati dal 2005 a valle della confinante scuola "Ignazio De Luca", su un terreno che confina con la scuola medesima già di proprietà del Comune, in base a un progetto che giace, sinora invano, presso l'ufficio Urbanistica da più di 14 anni."

La richiesta

"Invito il Dirigente A. Elio Noce ed il sindaco Nicola Ottaviani in quanto delegato all'Urbanistica, a valutare concretamente la mia proposta di estendere l'interesse pubblico che il privato debba concedere ai cittadini di Frosinone per ottenere dal Consiglio Comunale la deroga della Variante Urbanistica al Piano Regolatore Generale, aggiungendo come contributo alla pubblica utilità: l'accesso libero e permanente a tutti al nuovo parcheggio che sarà eventualmente realizzato nella moschea oltre alla realizzazione a spese del privato di 29 posti a valle della scuola "Ignazio De Luca" su un terreno confinante con la scuola stessa già di proprietà del Comune di Frosinone. Chiedo al Sindaco avv. Nicola Ottaviani di convocare, al più presto, una riunione di maggioranza allo scopo di poter valutare questa pratica urbanistica riguardante la moschea di Frosinone, prima che essa approdi in Giunta e poi in Consiglio comunale, con tutti i consiglieri comunali che fedelmente lo sostengono da anni."

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Piedimonte, sbaglia bus e viene preso a calci e pugni dall'autista, il video diventa virale

  • Remo Lanzi, esce di casa per cercare un po’ di refrigerio. Trovato morto tra la vegetazione

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento