Sabato 19 open day della Croce Rossa. Appuntamento al Parco Matusa

Tra gli obiettivi della giornata la promozione nelle comunità di comportamenti consapevoli, buone pratiche di prevenzione dai rischi e sviluppo della resilienza della popolazione

Dimostrazioni pratiche, sessioni di approfondimento, esposizione dei mezzi. Sabato 19 ottobre sarà il giorno dell’Open Day della Croce Rossa Italiana in cui oltre 130 sedi CRI in tutta Italia apriranno le porte alla popolazione per far scoprire il mondo della protezione civile.

Un’iniziativa che si svolge nell’ambito della prima edizione della “Settimana della Protezione Civile”, indetta dal Dipartimento Nazionale e in programma dal 13 al 19 ottobre.

Tra gli obiettivi, la promozione nelle comunità di comportamenti consapevoli, buone pratiche di prevenzione dai rischi e sviluppo della resilienza della popolazione. In quest’ottica, la Croce Rossa Italiana aderisce con una giornata di apertura al territorio in cui i cittadini potranno conoscere più da vicino le attività della CRI e delle altre realtà di volontariato del territorio impegnate nel Sistema di Protezione Civile che condivideranno esperienze e momenti di formazione della popolazione.

Anche il Comitato di Frosinone della Croce Rossa parteciperà con un programma ricco di attività. Sabato a partire dalle 9:30, presso il Parco Matusa, verrà allestita un’area nella quale i cittadini verranno informati sui rischi del territorio sia locale che italiano: in particolare, verrà concentrata l’attenzione sul rischio sismico per il quale sarà presentato un excursus sull’attività sismica nel corso degli anni. Saranno, quindi, date spiegazioni su come tenersi pronti di fronte ad eventuali calamità (zaino di emergenza, piano di emergenza familiare). Attraverso l’attività ludica “Stai in campana!” verranno proposti i comportamenti corretti per riconoscere un rischio e ridurne i danni.

Verrà, inoltre, allestito un piccolo campo di emergenza per rendere consapevoli i cittadini su come la Croce Rossa si muova durante una situazione di emergenza e si faranno dimostrazioni di montaggio e smontaggio di una tenda. Saranno pure proiettati dei video circa le attività emergenziali dei volontari del Comitato di Frosinone. Infine, i Giovani della Croce Rossa si occuperanno di illustrare alla popolazione il tema dell’emergenza ambientale. I referenti dell’iniziativa dell’Open Day della Croce Rossa a Frosinone sono Fabiola Meleo e Pietro Pannone.

«Ancora una volta la Croce Rossa scende in campo a favore della comunità per rendere consapevole ogni singolo cittadino circa i comportamenti da osservare quando si presenta un evento calamitoso - spiega il presidente del Comitato di Frosinone della Croce Rossa, Pia Cigliana -. Più si conoscono i rischi, maggiori saranno le possibilità di limitare i danni e migliore sarà la ripresa verso la normalità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

  • Sora-Frosinone-Ceccano, revisione no problem. Scoperto il metodo utilizzato per falsificarle

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento