Ritiro rifiuti ingombranti, ecco i due prossimi appuntamenti

La raccolta è prevista per sabato 12 nel quartiere Cavoni e sabato 26 gennaio in via Tiburtina. Sarà possibile conferire le apparecchiature elettriche ed elettroniche per un massimo di 5 pezzi ad utente

La campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con la De Vizia, raddoppia. Nell’ambito del servizio, infatti, sono previste due giornate di raccolta al mese, allo scopo di permettere alla cittadinanza di disfarsi, gratuitamente, in tutta sicurezza e nel rispetto dell'ambiente, di materiali e oggetti di scarto. Sabato 12 gennaio dalle 8 alle 13, gli operatori saranno nel quartiere Cavoni, nei pressi del parcheggio di piazzale Vienna; sabato 26, sempre dalle 8 alle 13, il personale specializzato della De Vizia sarà invece presente in via Tiburtina (parcheggio Cotral, nei pressi di piazzale De Matthaeis).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indicazioni

I cittadini sono invitati a conferire, nei due punti di raccolta, rifiuti appartenenti alla categoria Raee (per un massimo di cinque pezzi a utente: televisori, apparecchi radio, registratori, lavatrici, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi, aspirapolvere, personal computer, mouse e tastiere, stampanti e monitor, apparecchiature di illuminazione, comprese le lampade e i neon), ingombranti (per un massimo di cinque pezzi a utente: mobili, poltrone, materassi, brande, serramenti, infissi, biciclette, sedie, specchi, sanitari; sono esclusi calcinacci), oli esausti vegetali, provenienti dall’attività di cucina, e minerali provenienti dal "fai da te". L’Amministrazione comunale, mediante l'assessorato all'Ambiente coordinato dall’assessore Massimiliano Tagliaferri, offre, inoltre, un servizio di ritiro gratuito a domicilio, mediante prenotazione telefonica al numero verde 800-046.306. Il servizio si svolge con frequenza giornaliera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento