Via T. Albinoni è diventata una discarica a cielo aperto, monta la protesta dei residenti

Sotto il ponte che costeggia l'autostrada si può trovare di tutto, dalle carcasse di animali, alla spazzatura e a decine e decine di cassette di plastica accatastate

Via Tomaso Albinoni, la strada di Frosinone che costeggia la Monti Lepini a poche centinaia di metri dall'ex albergo ristorante "Cesari" è nell'incuria e nel dragrado a causa di comportamenti incivili da parte di qualcuno. Sotto al ponte che costeggia  l'autostrada si può trovare di tutto: dai rifiuti fino alle carcasse di animali che sono in via di putrefazione.

La protesta dei residenti

I residenti della zona che da tempo sono costretti a convivere con topi e serpenti a causa di quella strada che è diventata una discarica a cielo aperto non ce la fanno più e chiedono alle istituzioni preposte di fare qualcosa. "Fino a questo momento - ha dichiarato un privato cittadino che ha voluto mantenere l'anonimato - nessuno ha fatto niente. I vigili urbani ci hanno detto che non è di loro competenza, idem per quanto riguarda i vigili del fuoco. Ma allora a chi ci dobbiano rivolgere per far ripulire il nostro quartiere?"

La risposta del Comune

Dal Comune però fanno sapere che si tratta di fondi privati a cui loro non possono accedere. Ai residenti della zona è stato consigliato di andare al catatsto per sapere a chi appartiene quel terreno. Con il nominativo in mano bisogna presentare una diffida nei confronti dei titolari i di quegli appezzamenti di terreno che sono tenuti a tenere pulite le loro proprietà. "Se qualcuno getta immondizia nel nostro giardino -  hanno continuato dal Comune - siamo tenuti a toglierla. Quindi i proprietari terrieri  debbono procedere alla bonifica di quell'area. Con la diffida in mano, nel caso i proprietari dovessero fare gli "indiani" allora si potranno  attivare i vigili urbani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento