Ritiro ingombranti, due appuntamenti il 9 e 23 febbraio

I cittadini potranno conferire i rifiuti sabato 9 nel parcheggio di corso Lazio e sabato 23 in quello di via san Gerardo

La campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con la De Vizia, raddoppia. Nell’ambito del servizio, infatti, sono previste due giornate di raccolta al mese, allo scopo di permettere alla cittadinanza di disfarsi, gratuitamente, in tutta sicurezza e nel rispetto dell'ambiente, di materiali e oggetti di scarto.

I due appuntamenti

Sabato 9 febbraio dalle 8 alle 13, gli operatori saranno nel parcheggio di corso Lazio (nei pressi della rotatoria); sabato 23, sempre dalle 8 alle 13, il personale specializzato della De Vizia sarà invece presente nel parcheggio lungo via San Gerardo (dopo il tunnel, a circa 300 metri in direzione del santuario).

Oggetti da conferire

I cittadini sono invitati a conferire, nei due punti di raccolta, rifiuti appartenenti alla categoria Raee (per un massimo di cinque pezzi a utente: televisori, apparecchi radio, registratori, lavatrici, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi, aspirapolvere, personal computer, mouse e tastiere, stampanti e monitor, apparecchiature di illuminazione, comprese le lampade e i neon), ingombranti (per un massimo di cinque pezzi a utente: mobili, poltrone, materassi, brande, serramenti, infissi, biciclette, sedie, specchi, sanitari; sono esclusi calcinacci), oli esausti vegetali, provenienti dall’attività di cucina, e minerali provenienti dal "fai da te". L’Amministrazione comunale, mediante l'assessorato all'ambiente coordinato dall’assessore Massimiliano Tagliaferri, offre, inoltre, un servizio di ritiro gratuito a domicilio, mediante prenotazione telefonica al numero verde 800-046.306. Il servizio si svolge con frequenza giornaliera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento