Scuola Giovanni XXIII, manutenzione non sufficiente, Ferrara chiede più attenzione

Tapparella rotta e resti di albero lasciati a giacere per giorni, il consigliere comunale di Frosinone pubblica le foto online e scrive agli uffici comunali

La tapparella rotta

Tapparella rotta e resti di un albero tagliato che giacciono a terra da diversi giorni, è quanto accade nella scuola Giovanni XXIII di Frosinone. Le segnalazioni arrivano dal consigliere comunale Marco Ferrara che, oltre a pubblicare le foto online, ha provveduto a comunicare le due problematiche ai rispettivi uffici comunali chiedendo un intervento immediato.

"Spettabile ufficio Ambiente, - scrive in una nota Ferrara - la scorsa settimana è stato tagliato da alcuni addetti del Comune, incaricati dal vostro Ufficio, un pino ad alto fusto pericolante nell'aiuola del viale posto all'interno della Scuola "Giovanni XXIII", chiedo un vostro intervento per rimuovere i numerosi residui legno, rami e foglie che giacciono in tale aiuola, allo scopo di bonificare tale area e ripristinare la sicurezza per i bambini e i genitori che frequentano la scuola di Via Albinoni".

È rivolta invece all'ufficio Manutenzioni la segnalazione della tapparella di una finestra presente nel medesimo istiituto ormai rotta da giorni e che sta provocando disagi agli alunni costretti a non poter usufruire della luce naturale durante le ore di lezioni nè hanno la possibilità di poter aprire la finestra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento