Scuola "Il Giardino", al via con i lavori di riqualificazione

La struttura di via Impradessa, era già stata oggetto, in precedenza, di approfondite attività di monitoraggio da parte degli uffici comunali

L’amministrazione Ottaviani, dopo aver approvato il progetto definitivo relativo all’intervento di riparazione, consolidamento e miglioramento sismico della Scuola "Il Giardino" ha finalizzato, nei giorni scorsi, l’aggiudicazione della procedura di gara. L’affidamento dell’appalto è avvenuto a mezzo di procedura negoziata secondo il criterio del minor prezzo espresso come ribasso percentuale sull’importo a base d’asta. Dieci le ditte specializzate individuate, a mezzo di sorteggio pubblico, tra gli operatori economici iscritti in apposito elenco. Il quadro tecnico-economico del progetto prevede un costo complessivo dell’intervento pari a 129.905,02 euro. 

L'asta   

L’importo per i lavori a base d’asta è di 81.954,84 euro, di cui 76.516,05 per lavori soggetti a ribasso e  5.438,79 euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Come risulta dai verbali di gara, l’azienda Aedifica di Anagni si è aggiudicata i lavori, producendo un ribasso del 30,421% quale migliore offerta cui corrisponde un importo offerto di 58.677,89 di cui 53.239,1 per lavori e 5.438,79 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, oltre Iva per complessivi 64.545,68 euro.

Il monitoraggio

La struttura, sita in via Impradessa II, era già stata oggetto, in precedenza, di approfondite attività di monitoraggio da parte degli uffici comunali, al fine di verificare la possibilità di ripristino dell’utilizzo del plesso scolastico medesimo. Sul fabbricato, tra le altre cose, sono state condotte, da parte del professionista incaricato dall’amministrazione, una serie di indagini sullo stato delle fondazioni e della situazione stratigrafica. A seguito della relazione redatta dal tecnico, il Comune di Frosinone, attraverso l'assessore Fabio Tagliaferri, ha ritenuto, quindi, di procedere in tempi brevi allo svolgimento di tutte le attività finalizzate alla risoluzione delle problematiche strutturali riguardanti la parte di fabbricato attualmente interdetta all’uso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intenzione dell’amministrazione Ottaviani è far sì che i lavori terminino prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, permettendo così agli alunni di frequentare un plesso completamente rimodernato e, soprattutto, integrato all’interno di un contesto naturale, con la possibilità di fruire di un paesaggio tale da esaltare gli elementi di verde presenti nell’ambiente della nuova struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento