Scuole più sicure grazie al servizio di vigilanza dei volontari  

L’iniziativa, che fa seguito alla convenzione tra la Polizia locale e i rappresentanti delle associazioni d’arma (Bersaglieri e Polizia di Stato) siglata nei giorni scorsi, “offrirà supporto alle famiglie ed implementerà il grado di sicurezza al momento dell’entrata e dell’uscita da scuola degli alunni

Nelle ore scorse, presso la scuola primaria “De Matthaeis” del capoluogo, è stato avviato il servizio di vigilanza, volontario e professionalmente qualificato, voluto dall’amministrazione Ottaviani tramite l’assessorato alla Polizia locale, coordinato da Francesca Chiappini.

La soddisfazione dell'assessore Chiappini

L’iniziativa, che fa seguito alla convenzione tra la Polizia locale di Frosinone e i rappresentanti delle associazioni d’arma (Bersaglieri e Polizia di Stato) siglata nei giorni scorsi, “offrirà supporto alle famiglie ed implementerà il grado di sicurezza al momento dell’entrata e dell’uscita da scuola degli alunni, promuovendo, inoltre, il coinvolgimento di cittadini in mansioni di pubblica utilità”, ha dichiarato l’assessore Chiappini.

I sodalizi metteranno a disposizione del progetto tutti i loro associati per effettuare, a rotazione, il servizio nei plessi, di concerto con gli agenti del comandante Donato Mauro. Era presente all'avvio del progetto anche il consigliere Corrado Renzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • Si innamora di una donna, lei lo incastra con delle foto intime e si fa dare quasi 20 mila euro

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Ceccano, proprietaria e dipendente di un noto centro medico ancora sotto il torchio dell’Arma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento