Via Forcella, i residenti lamentano una scarsa illuminazione della zona

Un solo palo della luce sulla strada che divide Frosinone e Torrice. I residenti chiedono delle migliorie anche per quanto riguarda il manto stradale

Tra pochi giorni arriverà l’inverno e di conseguenza le giornate di sole diventeranno più corte. Proprio per questo i residenti di via Forcella lamentano una scarsa illuminazione in zona. Nella strada che divide il comune di Frosinone a quello di Torrice, infatti, è presente un solo lampione a distanza di molti metri. I cittadini lamentano un abbandono a loro stessi, con abitazioni poco illuminate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le famiglie con i bambini piccoli

Ci sono tante famiglie con bambini piccoli. L’inverno siamo costretti a restare nelle nostre case, anche in estate ovviamente la situazione non è delle migliori, visto che non si può andare a piedi perché rischi di essere investito – racconta una residente che poi ricorda la copiosa nevicata che colpì Frosinone nel 2012 – l’inverno di 8 anni fa rimanemmo senza luce per diversi giorni, con l’unico palo della luce presente in zona che si fulminò. Poi la cittadina frusinate ha un appunto anche sulle condizioni del manto stradale: “Via Forcella è inoltre piena di buche, servirebbe una maggior manutenzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento