Il Prefetto Portelli in visita al comando provinciale della Guardia di Finanza

Nel corso della visita, attraverso un contatto radio, ha rivolto un saluto alle pattuglie impiegate sul territorio provinciale. Ha partecipato ad un breve briefing nel corso del quale il Col. Alessandro Gallozzi ha brevemente illustrato le attività del Corpo e i principali risultati conseguiti

Nella mattinata odierna il Prefetto di Frosinone, S.E Dott. Ignazio Portelli, accompagnato dal Capo di Gabinetto, dott. Francesco Cappelli, si è recato in visita presso la Sala Operativa del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, ove è stato ricevuto dal Comandante Provinciale di Frosinone, Col. Alessandro Gallozzi, e dal Capo Ufficio
Comando, Tenente Colonnello Gaetano Maragliulo.


Nel corso della visita il dott. Ignazio Portelli, attraverso un contatto radio, ha rivolto un saluto alle pattuglie impiegate sul territorio provinciale e, a seguire, ha partecipato ad un breve briefing nel corso del quale il Col. Alessandro Gallozzi ha brevemente illustrato le attività del Corpo e i principali risultati conseguiti, nonché le misure predisposte per la giornata di
ferragosto.


In tale contesto, il Comandante Provinciale ha altresì illustrato il sistema di comunicazione tra la Sala Operativa e le pattuglie in servizio sul territorio, queste ultime costantemente tracciate su specifici monitor e dotate di tablet con software dedicato attraverso i quali possono accedere con immediatezza a banche dati in uso al Corpo nel corso dei controlli.
Al termine della visita, il Prefetto S.E Dott. Ignazio Portelli ha espresso al Comandante Provinciale ed a tutti i militari il suo ringraziamento e la sua soddisfazione per l’impegno profuso a tutela dell’erario, delle imprese e dei cittadini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento