Installati in via sperimentale i primi passaggi pedonali, ed è già polemica

Mentre in via Aldo Moro tale iniziativa è andata molto bene non si può dire altrettanto nel centro storico della città dove non sono stati ottenuti i risultati sperati

Mentre proseguono gli interventi dell’amministrazione Ottaviani, per la realizzazione dei passaggi pedonali, scoppia la polemica. Se infatti via Aldo Moro ha risposto molto  bene a questa iniziativa non si può dire altrettanto nella zona del centro storicio della città. I negozianti di Via Vittorio Veneto  e Corso della Repubblica sono esarcebati e chiedono che venga rioganizzata l'isola pedonale   in quella zona. Intanto proseguono i lavori  di installazione dei passaggi pedonale in altre aree del capoluogo ciociaro.  Tale iniziativa è volta a facilitare e la circolazione e, allo stesso tempo, permetterà  un transito in sicurezza di pedoni e automobilisti. In questa direzione, si inserisce anche l'installazione, in via sperimentale, dei nuovi passaggi pedonali rialzati in conglomerato bituminoso

I lavori proseguiranno in numerose strade della città

. Nella mattinata di sabato, gli operai erano al lavoro in via Puccini (nei pressi della scuola secondaria di Primo Grado “Pietrobono”), dove è stato completato il montaggio del nuovo dispositivo, conformato in modo tale da non subire avvallamenti a seguito del transito di mezzi pesanti; è, inoltre, meno soggetto ad usura ed è più efficiente, dal momento che richiede interventi di manutenzione meno frequenti. Nel corso della prossima settimana, i nuovi passaggi pedonali rialzati, dotati di una vernice speciale, mista a resine particolari (che ne permetteranno un’alta visibilità, oltre che una maggiore durata nel tempo), saranno completati anche in via Marittima (uno nei pressi del Parco Matusa e uno posizionato nelle vicinanze del plesso “Campo Coni”), in via Marco Tullio Cicerone (villa comunale) e in via Casilina nord. I dispositivi stradali di nuova generazione, dunque, assicureranno un transito in sicurezza per pedoni e automobilisti, oltre a garantire performance migliori sotto il profilo della affidabilità e del risparmio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento