Paliano, presentato il progetto "InSUPERabili"

Il programma è stato realizzato dall'associazione ApsiB Fuori Centro. Le prime attività sportive presso inizieranno il 19 novembre presso la palestra dell'Istituto Comprensivo

Si è tenuta ieri presso la sala consiliare di piazza Sandro Pertini la presentazione del progetto "inSUPERabili", patrocinato dall'Assessorato alle Politiche Sociali del comune di Paliano. 

Il primo step: l'attività sportiva

Il programma realizzato grazie all'associazione ApsiB Fuori Centro, prevede diverse linee di intervento. In primis l'attività sportiva guidata da professionisti del settore coadiuvati dal team leader di Special Olympics, ma anche attività di formazione sul benessere psico fisico degli atleti con diversa abilità e uno spazio di ascolto e supporto per le famiglie degli atleti, che parteciperanno al progetto. Il programma delle attività, che inizieranno lunedì 19 novembre presso la palestra dell'Istituto Comprensivo, sono state illustrate dal presidente dell'associazione sportiva dott. Gianmarco Manni e dall'assessore alle Politiche Sociali dott.ssa Eleonora Campoli, alla presenza delle numerose famiglie dei ragazzi interessati alle attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento dell'assessore Campoli

"L'amministrazione comunale – ha commentato l'assessore Campoli - ha da subito sostenuto e creduto alla valenza di questo progetto, che è il risultato di anni di impegno da parte dei volontari della CRI e del GPS volley e che oggi matura in un programma di attività complete, affrontando il tema dello sport e disabilità a tutto tondo. L'obiettivo prioritario rimane quello dell'inclusione sociale che, ci auguriamo, si realizzi anche attraverso il coinvolgimento delle scuole del territorio nelle attività. Questo progetto verrà integrato a breve da altre attività a sostegno delle famiglie, potenziando le diverse abilità dei nostri ragazzi speciali in vista della realizzazione del Dopo di Noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento