Piglio, ancora bollette scadute con quasi un mese di ritardo. Di chi è la colpa?

Nel paese nel nord della Ciociaria si sta ripetendo, in questi giorni, il disservizio delle poste e stanno arrivando anche i solleciti di pagamento

Ci risiamo. Sono passati solo pochi giorni dal nostro ultimo articolo sullo stesso argomento ed a Piglio si sta ripresentandop il problema delle bollette scadute che arrivano con quasi un mese di ritardo. In questi giorni, in effetti nella cittadina al nord della Ciociaria, stanno arrivando agli utenti pigliesi i sollleciti dei pagamenti delle bollette per la fornitura dell’acqua periodo di fatturazione 18 Settembre 17 Dicembre 2018, da pagare entro il 16 Gennaio 2019.

Le poste "lumaca"

Le prime bollette di pagamento, pur essendo state inviate tramite  il servizio “lumaca” delle Poste Italiane, sono arrivate ai destinatari pigliesi oltre la data di scadenza e sono state pagate. Il sollecito dei pagamenti contenente lo stesso importo e lo stesso periodo,  sta arrivando agli utenti pigliesi in questi giorni di Febbraio con lettera Raccomandata digitale AR  portata a mano da un altro Gestore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora che si fa?

"C’è qualcuno che possa dire il perché di tale disguido - ci dice lo storico e scrittore del posto Giorgio Alessandro Pacetti - anche se come si legge nella lettera di accompagno “Qualora il pagamento sia stato effettuato in data antecedente  all’invio della presente, La preghiamo di non tener conto del presente sollecito? Per molte persone di Piglio, la maggior parte anziane,  che si vedono recapitare una raccomandata AR non sapendo che è un sollecito di pagamento di quanto già pagato c’è il rischio che  paghino due volte la stessa somma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Coronavirus, bollettino 27 giugno: il Covid si riaffaccia in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

  • Grave incidente in via Casilina: ferito elitrasportato d'urgenza a Roma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento