Qualità della vita in provincia: male i dati sull'Ambiente, bene quelli sulla Sicurezza

Tra le prime venti in Italia per il minor tasso di criminalità, la peggiore per i giorni di sforamento delle polveri sottili

La provincia di Frosinone all'83esimo posto della classifica nazionale lancia da ItaliaOggi sulla qualità della vita. Nessun passo in avanti rispetto allo scorso anno, un salto di 4 punti invece rispetto al 2016. Una posizione "guadagnata" tenendo conto di: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita, con 21 sottodimensioni e 84 indicatori di base.

Bene per la sicurezza

Analizziamo in breve alcuni dei principali dati emersi dall'indagine pubblicata ieri. Se da una parte la provincia di Frosinone è nella "top twenty" per quanto riguarda la sicurezza, con un migliormento rispetto allo scorso biennio, passando da quota 27 nel 2016, 22 nel 2017 a 20 nel 2018, per quasi tutti gli altri riferimenti scivola in coda alla classifica. Posizioni che lasciano riflettere soprattutto per quanto riguarda il disagio sociale, nel 2016 era al 17esimo posto ora invece si trova alla 65esima posizione, con un leggero miglioramento rispetto alla 74esima del 2017.

Invariati

All'incirca nella stessa fascia troviamo i Servizi finanziari, sistema salute, tempo libero e tenore di vita, dati che sono rimasti invariati dal 2016 oscillando solamente di qualche posizione. 

Male Lavoro e Ambiente

Ma è con Affari e lavoro e Ambiente che la provincia precipita in fondo stazionando verso quota 100, rispettivamente 99esima posizione e 102esima, meglio del 2017 sì, ma non certo rassicurante rispetto considerando che l'ultima in classifica è davvero poco distante dalla Ciociaria. Se poi guardiamo la sezione dedicata alle giornate di sforamento da PM10 dobbiamo scorrere tutta la lista per trovare scritto Frosinone, siamo infatti al numero 110.

Criminalità

Dov'è che la nostra provincia ci fa tirare un sospiro di sollievo restanto nelle prime 20 posizioni?  La Ciociaria risulta tra le province con un basso tasso di criminalità: Reati contro la persona (17esima posizione), Tentati omicidi (11esimo posto), Violenze e Sequestri di persona rispettivamente a quota 10 e 16.

Incidenti

Non va per nulla bene invece per quanto riguarda i morti e feriti in incidenti stradali che vedono Frosinone sfiorare gli ultimi posti della graduatoria, al 106esimo posto.

Tempo libero

Poco rincuorante anche la fotografia scattata su Tempo libero e cultura che si ferma al numero 76 della classifica. Nel dettaglio siamo al 99 per la presenza di strutture dedicate al tempo libero, al 98 per le sale cinematografiche, al 105 per associazioni ricreative, artistiche e culturali e all'82 per la presenza di librerie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento