Rifiuti, il sindaco-sentinella: stop ai camion da Roma (video)

Giuseppe Sacco, primo cittadino di Roccasecca, da anni si batte per la chiusura della maxi discarica di Cerreto. Ieri ha scritto al Ministro Costa ed al Prefetto: "Siamo diventati la pattumiera del basso Lazio".

Si batte da anni per la tutela del territorio che, nel raggio di pochi chilometri, racchiude la maxi discarica di Cerreto e l'impianto di incenerimento di Colfelice: Giuseppe Sacco, giovane avvocato e sindaco di Roccasecca, nel sud della provincia di Frosinone, ha deciso di passare all'azione: ieri mattina, accompagnato dagli agenti della Polizia Locale del paese, si è posizionato davanti ai cancelli della Mad ed ha contato i camion carichi di rifiuti che hanno fatto il loro ingresso. Perché dopo la chiusura, due giorni fa, della discarica di Colle Fagiolara a Colleferro, i rifiuti saranno smaltiti nel Cassinate.

La lettera al Ministro

“Ce n’erano sette, abbiamo verificato che venivano tutti da Roma. Il conferimento di rifiuti dall’Ato di Roma a quello di Frosinone è contrario al piano rifiuti regionale e non esiste alcun provvedimento che oggi dica che la Capitale è in emergenza e che, per tamponarla, occorre usufruire della discarica di Roccasecca. Sto andando in Comune per leggere il report della Municipale, ho scritto alla Regione Lazio, al ministero dell’Ambiente, Giuseppe Costa ed al prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli per sapere se c’è un provvedimento autorizzatorio. In difetto, domani valuteremo l’opportunità di non farli conferire con un blocco, perché il conferimento da un Ato all’altro senza un provvedimento emergenziale è in violazione del piano rifiuti”.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento