Sora, street art e promozione dei prodotti locali, Francesco Di Palma torna con un nuovo progetto

Ad un anno dalla realizzazione del murales nel quartiere San Giuliano, il creatore della Deep beer e l'artista Oniro coloreranno di nuovo la città volsca

Il murales dal titolo Cosmic Dancer

Un anno fa Francesco Di Palma e l'artista Oniro avevano tenuto i sorani con il naso all'insù con l'opera Cosmic Dancer realizzata sulla parete di un palazzo nel quartiere San Giuliano. Un'opera imponente, originale, colorata, creativa, divenuta l'etichetta di una delle birre prodotte dal giovane sorano. A distanza di un anno, era l'inzio del mese di marzo, sta per partire un nuovo entusiasmante progetto che questa volta utilizzerà come tela la parete di una palazzina Ater del quartiere Pontrinio. A parlarne è lui il creatore del marchio Deep beer.

Una birra prodotta con il latte

"Creature divine, abitanti dei cieli e della terra, è con piacere che ufficializziamo l’uscita della nostra nuova birra che sarà disponibile da inizio aprile in occasione del nostro 3 compleanno. La birra sarà una Imperial Milk Stout prodotta con latte di pecora dell’azienda locale “Agricola San Maurizio”. L’intento è di valorizzare anche la materia prima da cui si ricava il pecorino di Picinisco, che recentemente ha ottenuto un riconoscimento importante come la DOP.

Come per la “Cosmic Dancer”, l’etichetta di questa birra verrà disegnata, da Oniro giovane artista di Atina, sulla parete di una palazzina Ater nel quartiere Pontrinio. L’obiettivo, ma possiamo dire la nostra sfida, anche questa volta è di dimostrare come una Città di Provincia possa diventare un “Museo a cielo aperto”.

L'opera

L’opera, raffigurante la Dea Madre (Madre Terra) e della fertilità fa riferimento alle Dea osca “Mefite”: dea della mediazione tra il cielo e la terra, delle donne e della natura, dei luoghi della transumanza e dei boschi sacri. Il culto della dea ebbe larga diffusione nel nostro territorio, come testimoniano i reperti del tempo che si ergeva nella valle di Canneto.  Come la Dea Madre media tra il cielo e la terra, il latte, ingrediente caratterizzante della nostra birra, rappresenta la mediazione tra la natura e la cultura: evoca un archetipo universale, ovvero il sostentamento di tutte le forme di vita.

Non posso che rivolgere i miei ringraziamenti al sindaco Roberto De Donatis, al commissario Ater della provincia di Frosinone, Sergio Cippitelli, alla dottoressa Nicoletta Paniccia. Un ringraziamento in particolare va alla consigliera comunale Simona Castagna che ha supportato sin da subito il mio progetto. Il suo sostegno è stato prezioso e testimonia la volontà da parte delle istituzioni di voler essere vicini ai ragazzi e alle loro idee".

Non resta quindi che attendere la realizzazione del murales che, tempo permettendo, prenderà il via giovedì mattina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paliano, ecco chi è Francesco Leone, il 58enne arrestato mercoledì

  • Cronaca

    Sant'Elia, un vasto incendio distrugge una fabbrica di infissi (video)

  • Politica

    Il grande giorno è arrivato, Nicola Ottaviani passa alla Lega

  • Cronaca

    Atterraggio di emergenza per un elicottero dell'Aeronautica

I più letti della settimana

  • Paliano, terminato il blitz delle forze. Ecco cos'è successo

  • Amazon a Colleferro, i dettagli dell’operazione che porterà 2000 nuovi posti di lavoro

  • Roccasecca, ferroviere investito e ucciso da un treno. Linea bloccata e forti ritardi (foto)

  • Paliano, arrestato un 58enne del posto per l'incendio di un centro benessere e per riciclaggio

  • Roccasecca, è Assuntino Di Nardi il ferroviere travolto e ucciso da un treno

  • Cassino, società del gas in 'odor di truffa', arrestato noto imprenditore (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento