Sora, le famiglie ospiti speciali al match Globo Argos Volley Emma Villas Siena grazie ad un “lavoro di squadra”

Oggi 54 persone provenienti da varie realtà territoriali potranno partecipare come ospiti alla partita ed avranno anche l’opportunità di essere protagonisti per un giorno

Dalla collaborazione tra il Progetto PRIMA I (Promuovere le Risorse per l’Infanzia Mediante Approcci Innovativi)-  selezionato da Impresa sociale con i Bambini nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile -”, le realtà sociali di Sora che hanno aderito all’accordo LIRIS e l’azienda Globo è stata realizzata un’altra iniziativa che  mira alla valorizzazione del concetto di rete a beneficio del territorio e delle famiglie.

La collaborazione con l'Argos volley

Questa volta l’occasione di “fare squadra” è nata dall’ intuizione del manager Gino Giannetti, rappresentante della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, una delle più grandi realtà aziendali del territorio sorano operante nel settore della distribuzione dei prodotti ortofrutticoli per la ristorazione collettiva privata e pubblica.  Venerdì 8 febbraio, in occasione del match tra Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e la  Emma Villas Siena,  Giannetti, da sempre molto sensibile alle iniziative di sostegno alla comunità, ha proposto alla rete del progetto PRIMA I  e dell’accordo LIRIS la possibilità di organizzare un evento dedicato alle famiglie del territorio. L’imprenditore, insieme all’AIPES, ai Servizi Sociali del Comune di Sora, alla Caritas diocesana, alle associazioni partner di PRIMA I IL FARO e A.GEN.DI, il Centro Minori San Luca, alla Ludoteca La Fortezza Dei Sogni hanno ha lavorato per creare uno spazio in cui genitori e figli potessero vivere, insieme e gratuitamente, l’emozione di una partita di pallavolo di Serie A. Oggi, quindi, 54 persone, provenienti da varie realtà territoriali, potranno partecipare come ospiti alla partita ed avranno anche l’opportunità di essere protagonisti della vita del “ villaggio”, inteso come realtà aggregante e partecipata.

Il commento del sott. Maurizio Ottaviani. AIPES

Il Dottor Maurizio Ottaviani dell’AIPES ha commentato così la scelta di aderire all’iniziativa: “L’AIPES da sempre crede concretamente al lavoro di prossimità con il territorio e da sempre interloquisce con esso, attraverso gli sportelli dedicati e mediante un lavoro condiviso e di co-progettazione con il Terzo Settore. – ha dichiarato Ottaviani -  Le Associazioni rappresentano la vera forza del lavoro di prossimità con i bisogni e la condivisione di certe esperienza arricchisce senza dubbio il territorio di opportunità di crescita in termini di benessere sociale e di costruzione della Comunità Educante”.

Le parole di Giannetti e Di Stante

Entusiasta anche l’imprenditore, Gino Giannetti che ha aggiunto:“Un territorio che accoglie e che cresce deve vedere impegnate tutte le compagini sociali, ognuna per la propria attitudine e per lo specifico ruolo. Il dialogo con il progetto PRIMA I. e quindi anche nell’accordo LIRIS, concretizza queste opportunità, diventa un fattore di sviluppo e di crescita per tutti”. Infine, Fabrizio Di Stante, responsabile di programma del progetto PRIMA I, ha sottolineato come: “L’occasione offerta dalla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora va ben oltre la partita, traduce in pieno l’obiettivo del progetto P.R.I.M.A.I. di costruire per e con il territorio secondo un modello bottom up che veda il territorio protagonista indiscusso. I volontari delle associazioni di Sora coinvolte si sono resi disponibili a fare da supporter, insieme alle famiglie ospiti, alla squadra sorana condividendo con questa il sogno della positività dello “stare insieme in maniera costruttiva”.

Per raggiungere il palazzetto dello sport è stato messo a disposizione un autobus dal progetto PRIMA I.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento