Sora, lotta al bullismo e al cyberbullismo, da Fratelli d'Italia una proposta per le scuole

L'idea è quella di creare sportelli di ascolto che possano aiutare gli studenti a raccontare gli spiacevoli episodi che si verificano nell'ambito scolastico

Immagine generica

Un'interessante proposta contro il bullismo nelle scuole, viene lanciata dall'esponente di Fratelli d'Italia, Roberto Mollicone, che attraverso una nota stampa dichiara: "Nella giornata di martedì, ho partecipato al convegno organizzato ad Arpino dalla Polizia di Stato, e che ha avuto come tema principale il cyberbullismo, un fenomeno che purtroppo è in forte espansione, soprattutto nelle scuole. Proprio da questa problematica, ho preso spunto per lanciare una proposta che credo possa trovare l'approvazione di molti, ovvero la costituzione di uno sportello di ascolto per gli studenti.

Sportello di ascolto per i ragazzi

Un punto di sfogo che gli studenti potrebbero usare per raccontare i propri problemi, o semplicemente raccontare spiacevoli episodi verificatisi nell'ambito scolastico. Un esperimento simile, fu realizzato nell'Istituto Magistrale anni fa, riscuotendo un notevole successo. Nei prossimi giorni formalizzeremo questa proposta alla Consigliera Comunale con delega all' istruzione Floriana De Donatis, affinché si faccia promotrice di questa proposta, che siamo sicuri piacerà a studenti ed insegnanti."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Valmontone-Artena, violento scontro tra autocisterna ed una macchina. Traffico in tilt su via Ariana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento