Come io lo vedo: a Segni il problema dei rifiuti sommerge la zona rurale.

Spesso, sulle pagine di questa rubrica, ho dato spazio alle istanze, di territori e cittadini, lasciate inascoltate dalle istituzioni.

IMG-20170704-WA0007

Spesso, sulle pagine di questa rubrica, ho dato spazio alle istanze, di territori e cittadini, lasciate inascoltate dalle istituzioni.

Oggi voglio raccontarvi della situazione denunciata dagli abitanti di Via Carpinetana Ovest IV traversa che, da diverso tempo, si ritrovano la strada invasa da rifiuti di vario genere.

Bisogna dire che situazioni simili, nei mesi addietro, si sono verificate un po' in tutta la zona rurale di Segni. Nel primo periodo della raccolta differenziata a Colleferro, infatti, moltissimi sono stati quelli che hanno scaricato sacchi di rifiuti nel territorio della campagna del comune lepino.

Premesso che un tale comportamento è riprovevole e che il senso civico e l'educazione dovrebbero spingerci a comportarci in modo rispettoso dei territori, dell'ambiente e delle persone, purtroppo il problema esiste e merita attenzione da parte degli amministratori locali e soluzioni in tempi brevi.

La situazione in via Carpinetana Ovest IV traversa è ormai insostenibile. Da giorni la strada è invasa dall'immondizia e nella mattina del 4 luglio 2017, addiritura si è provveduto a svuotare i secchioni non raccogliendo i rifiuti a terra.

Un caso veramente paradossale che ha spinto diversi residenti a chiedere un intervento fattivo alla nostra testata per denunciare una situazione che li vede sbeffegiati nel loro diritto a vivere in un ambiente salubre e decoroso.

A questo punto speriamo vivamente che il Sindaco e l'amministrazione di Segni decidano di porre rimedio a una situazione insostenibile e ridicola. Per quanto tempo ancora la zona rurale dovrà essere relegata a "discarica"?

Alessandro Verrelli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento