Come io lo vedo: le elezioni Metropolitane riuniscono il Centrodestra!

Domenica 9 ottobre 2016 si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio Metropolitano di Roma Capitale, una competizione che ha visto misurarsi, oltre i candidati del centrodestra e del centrosinistra, anche quelli del Movimento 5 Stelle.

territorio-protagonista

Domenica 9 ottobre 2016 si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio Metropolitano di Roma Capitale, una competizione che ha visto misurarsi, oltre i candidati del centrodestra e del centrosinistra, anche quelli del Movimento 5 Stelle.

Questa volta, però, diversamente dalle ultime amministrative, il centrodestra della provincia di Roma si è dimostrato compatto, andando a presentare una sola lista composta da elementi di spicco, fortemente rappresentativi dei territori, in grado di riaccendere l’entusiasmo sia dei quadri locali dei partiti che delle persone in genere.

E proprio sulla scia di questa fortunata esperienza andranno gettate le basi per il futuro di una coalizione politica che per anni è stata forza di governo e che deve tornare ad esserlo.

Troppe volte, negli ultimi tempi, egoismi e personalismi hanno minato le fondamenta di questo schieramento politico. Si sono perse elezioni che, sulla carta, sembravano già vinte per motivi futili e lontanissimi dai valori del “buon governo”.

Oggi il centrodestra deve ripartire dall’unità d’intenti, dalla volontà concreta di proporre agli elettori un progetto condiviso e credibile, andando a puntare sul meglio degli uomini di ogni area politica che lo compone.

Ed un primo passo in questo verso è stato compiuto con le elezioni del 9 ottobre, dimostrando quanto gli uomini dei partiti contrari alle sinistre e a Grillo possano essere determinanti ed ancora profondamente attrattivi.

Ma bisognerà essere attenti affinché una così bella esperienza non rimanga un caso isolato o sporadico, ed anzi possa essere un modello per il futuro per riportare il centrodestra ad importanti vittorie.

Alessandro Verrelli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento