“ZERO PENSIERI” POSTE MOBILE MA MILLE PROBLEMI CON LA RICARICABILE

Attenzione alle ricaricabili di Poste Mobile con piano tariffario “0 Pensieri”. Alla nostra Associazione di Consumatori sono giunte diverse segnalazioni di addebiti irregolari, da parte del Gestore telefonico, per quanto concerne la tariffa dati a...

Attenzione alle ricaricabili di Poste Mobile con piano tariffario “0 Pensieri”. Alla nostra Associazione di Consumatori sono giunte diverse segnalazioni di addebiti irregolari, da parte del Gestore telefonico, per quanto concerne la tariffa dati a consumo. Infatti, in caso di non tempestiva ricarica alla scadenza prestabilita del piano “0 pensieri”, Poste Mobile addebita € 2,50 per il servizio dati e per le successive 24 ore si ha la possibilità di utilizzare solo 250 MB.

A.E.C.I. | Associazione Europea Consumatori Indipendenti ha prontamente verificato la rispondenza delle segnalazioni ricevute.

E’ un servizio che in automatico Poste Mobile attiva senza alcuna autorizzazione e da parte del cliente che ignaro del tutto si trova addebitati questi € 2,50 nonostante il servizio dati non attivo. Cosa ben peggiore, una volta ricaricato il credito, questi € 2,50 non vengono ovviamente riaccreditati e l’utente è dunque costretto a sostenere un costo molto ben superiore a quello pattuito e pubblicizzato.

Pertanto si consiglia la disattivazione della linea dati dello smartphone in caso di non ricarica mensile del credito alla scadenza prestabilita al fine di evitare addebiti giornalieri di € 2,50.

Ovviamente Poste al riguardo non invia alcuna informazione/comunicazione se non di addebito del costo, quindi a “fatto compiuto”.

Si invitano infine tutti gli utenti di poste Mobile ricaricabile a verificare eventuali addebiti del genere e chiederne il rimborso in quanto si tratta di servizio attivato unilateralmente e non richiesto.

A.E.C.I. | ASSOCIAZIONE EUROPEA CONSUMATORI INDIPENDENTI attenta alle problematiche dei consumatori è a disposizione per tutti coloro i quali avessero necessità di maggiori dettagli e/o di essere tutelati al fine di riottenere le somme addebitate.

Cari saluti


AECI ROMA SUD non riceve alcun finanziamento da partiti e/o sindacati e si autofinanzia tramite le vostre tessere e contributi.


Segui AECI ROMA SUD anche su Facebook!



A.E.C.I. ROMA SUD

ASSOCIAZIONE EUROPEA CONSUMATORI INDIPENDENTI

Relazioni Esterne

PIAZZA DEL MERCATO 7/8 - 00030 LABICO (RM)

VICOLO DEI FIORI 3 - 00038 VALMONTONE (RM)

Tel/fax 0699367488 – 3481788786

romasud@euroconsumatori.euwww.euroconsumatori.eu

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento