Alatri, arrestato 66enne del posto per bancarotta fraudolenta

Una brutta vicenda che risale al 2012 quando l'uomo gestiva delle attività commerciali a Frosinone

Bancarotta fraudolenta. Questa l'accusa nei confronti di un commerciante di 66 anni residente ad Alatri per la quale nel pomeriggio di ieri i Carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone – Ufficio Esecuzioni Penali.

La condanna

L’uomo è stato condannato per bancarotta fraudolenta, commessa nel settembre 2012 a Frosinone ed anche in altri luoghi.  Dopo le formalità di rito l'uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dove dovrà scontare la pena inflittagli di due anni. Per la cronaca va detto che il sessantaseienne era già stato censito per reati finanziari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento