Alatri, arrestato 66enne del posto per bancarotta fraudolenta

Una brutta vicenda che risale al 2012 quando l'uomo gestiva delle attività commerciali a Frosinone

Bancarotta fraudolenta. Questa l'accusa nei confronti di un commerciante di 66 anni residente ad Alatri per la quale nel pomeriggio di ieri i Carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone – Ufficio Esecuzioni Penali.

La condanna

L’uomo è stato condannato per bancarotta fraudolenta, commessa nel settembre 2012 a Frosinone ed anche in altri luoghi.  Dopo le formalità di rito l'uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dove dovrà scontare la pena inflittagli di due anni. Per la cronaca va detto che il sessantaseienne era già stato censito per reati finanziari.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento