Anagni-Fumone, rapinata mentre sta pulendo la chiesa. E' caccia al malvivente

Il ladro ha chiuso la donna in basso, dopo averla aggredita, e ha aperto la cassetta delle offerte

Donna delle pulizie aggredita in chiesa per rubare le offerte. Il deprecabile episodio si è verificato in una parrocchia a confine tra Alatri e Fumone. La donna, che appunto stava svolgendo i lavori di pulizia nella canonica, ad un certo punto sarebbe stata aggredita alle spalle da un ignoto malvivente che per agire indisturbato l'ha chiusa nel bagno.

Svuotata la cassetta delle offerte

Subito dopo si è recato nella cassetta delle offerte ed ha ha trafugato tutto il denaro che c'era all'interno, circa 40 mila euro. A liberare la perpetua il sagrestano che si era recato all'interno della chiesa. Una volta liberata la donna ha allertato le forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Sulla vicenda stanno adesso indagando i carabinieri della compagnia di Anagni. L'ignoto malvivente deve rispondere del reato di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Cassino, a rischio chiusura reparti fondamentali dell’ospedale Santa Scolastica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento