Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

Potrebbe essere stato un malore a provocare la morte di Stefano Polselli. Una tragedia che ha sconvolto un'intera comunità

È Stefano Polselli l'uomo trovato questa mattina privo di vita in località Borgo Murata ad Arce. Sempre più probabile l'ipotesi che a causarne la morte sia stato un malore sopraggiunto poco dopo aver salutato gli amici con cui aveva trascorso la serata. Il 42enne, molto noto nel comune arcese e considerato un ragazzo dai modi raffinati, educato e rispettoso, ricopriva il ruolo di segretario comunale di Roma Capitale.

La tragedia dopo la cena con gli amici

Una tragedia inaspettata e che ha sconvolto l'intera comunità. Stefano, dicevamo, ieri sera si trovava a cena con alcuni amici uno dei quali gli avrebbe prestato l'auto per fare ritorno a casa. Ma l'auto, questa mattina, era ancora archeggiata sotto l'abitazione del proprietario e dentro vi era il suo corpo esanime. Il malore lo avrebbe colto prima ancora che potesse mettere in moto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, Amazon apre entro fine anno. Al via le assunzioni, le figure ricercate e le condizioni

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • È Gaetano Bonanni di Segni il ciclista trovato morto sull’Anticolana

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento