Sora, baby finanzieri per un giorno con il progetto di legalità economica

Premiato il bravo Bruno Greco alunno dell'Istituto Comprensivo III

I piccoli alunni del III Istituto Comprensivo

Baby finanzieri per un giorno grazie al progetto di “Educazione alla legalità economica”. A Sora i piccoli alunni del Terzo Istituto Comprensivo hanno preso parte all'iniziativa che trae origine da un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. 

Il concorso e la premiazione

Al progetto era abbinato, quest’anno, un concorso denominato “Insieme per la legalità” basato sui temi della legalità economica attraverso rappresentazioni grafico-pittoriche o produzioni video-fotografiche. Al riguardo, il Comando Generale della Guardia di Finanza ha scelto, tra i diversi lavori pervenuti da tutta Italia, quello di uno studente ciociaro, l’alunno Bruno Greco dell’Istituto Comprensivo III di Sora, risultato vincitore per il miglior lavoro individuale riguardante il disegno. Alla presenza del Comandante Provinciale di Frosinone, il colonnello Luigi Carbone, si è svolta presso la caserma della Guardia di Finanza di Sora la cerimonia di premiazione e consegna dell’attestato di merito, alla quale hanno altresì partecipato il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Pierino Malandrucco, il dirigente scolastico dell’istituto di appartenenza dell’alunno, Marcella Maria Petricca, i genitori ed i compagni di classe del vincitore.

L'esibizione dei cani antidroga

Nel suo discorso, il colonnello Carbone ha sottolineato l’importanza di continuare a mantenere alta la sinergia tra Scuola ed Istituzioni per poter dare sempre maggiore linfa all’affermazione dei valori della società civile che sono poi alla base della cultura della legalità di ogni genere. La mattinata dei baby finanzieri si è conclusa con l'esibizione dei cani antidroga dell'unità cinofila delle Fiamme Gialle.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento