Aggredisce la fidanzata e la rapina del cellulare, denunciato dalla polizia

L'uomo un ventisettenne di Frosinone accecato dalla gelosia l'aveva prima malmenata e poi le aveva strappato dalle mani il telefonino

Aggredisce la ex compagna e le rapina il cellulare, denunciato un 27enne residente nel comune di Ceccano.Il fatto è avvenuto l'altra sera, quando la chiamata su linea 113 di una giovane  ha denunciato di essere stata picchiata dal suo ex ragazzo 27enne che in preda alla gelosia l’aveva  rapinata del telefono cellulare ed ed era uggito. L'uomo è stato identificato e denunciato dagli agenti della sezione Volanti.

La richiesta di aiuto al 113

Ma veniamo ai fatti:  intorno alle  23,00 circa dell'altra sera una giovane donna residente nell’hinterland ha chisto l’intervento della squadra volante perche il suo ex compagno dopo mesi difrequentazione, per motivi di gelosia l’aveva  malmena rapinandole il cellulare. I due,  si erano dati appuntamento per chiarire alcuni aspetti della loro relazione finita qualche settimana fa. Nella circostanza il 27enne ha iniziato ad esagitarsi e a scontrarsi con la donna 36enne la quale non assecondando le richieste dell’uomo veniva malmenata.

L'aggressione

Il 27 enne prima di fuggire però le aveva  rapinato il telefono cellulare facendo perdere le proprie tracce tra le campagne.Immediate le ricerche, da parte degli equipaggi delle volanti, dell’uomo che veniva rintracciato soltanto nella mattinata di ieri.. Lo stesso gravato da altri precedenti  per identici motivi,  è stato deferito all’A.G. per il reato di rapina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento