Ceccano, casalinga presa a morsi da un malvivente che voleva rapinarle il cellulare

La donna si trovava nel parcheggio di un supermercato quando è stata aggredita da un 47enne del posto. La vittima ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere

Casalinga rapinata viene presa a morsi per farsi consegnare il cellulare. Il fatto è avvenuto qualche tempo fa presso un centro commerciale di Ceccano. La vittima della rapina, una casalinga di 42 anni, stava sistemando le buste della spesa nella sua auto quando è stata avvicinata da una persona che ha tentato di prenderle il telefonino.

L'aggressione

Vedendo la sua resistenza il malvivente l'avrebbe morsa ad una mano per farle allentare "la presa".  Ma c'è di più: la signora  che aveva tentato di reagire, sarebbe stata presa a pugni e scaraventata a terra. Autore del deprecabile episodio un uomo di 47 anni residente a Ceccano.

Le cure in ospedale

A seguito delle percosse ricevute la 42enne era dovuta ricorrere alle cure ospedaliere. I sanitari del nosocomio di Frosinone avevano diagnosticato una ferita lacero contusa alle dita della mano sinistra, trauma facciale e occipitale; trauma dorsale e lesioni al ginocchio sinistro. Un quadro clinico che aveva indotto i medici a stilare una prognosi di sette giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

L'aggressore he è stato subito identificato dalle forze dell'ordine è stto denunciato per i reati di rapina, maltrattamenti e lesioni. Nei giorni scorsi a conclusione delle indagini il pubblico ministero ha chiesto il suo rinvio a giudizio. La vittima della rapina è rappresentata dall’avvocato Mario Cellitti del foro di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento