Ferentino, imprenditore muore dopo un intervento di polipi alla gola, la procura apre un'inchiesta

L'uomo di 55 anni si trovava ricoverato presso l'ospedale Sant'Andrea di Roma. I familiari a seguito del decesso avvenuto alcuni giorni fa hanno presentato un esposto alla magistratura

Imprenditore di 55 anni residente a Ferentino muore in circostanze misteriose in ospedale dopo un intervento di estrazione di polipi alla gola. Il decesso è avvenuto all'interno dell'ospedale Sant'Andrea di Roma dove l'uomo si trovava ricoverato da alcuni giorni. I familiari che non riescono a capacitarsi per quello che è successo hanno presentato un esposto in procura proprio per far luce su questa vicenda che li ha gettati nello sconforto più totale

Disposto l'esame autoptico

A seguito di tali fatti il magistrato inquirente ha disposto l'esame autoptico sulla salma. Esame che è stato effettuato nei giorni scorsi. Adesso  bisognerà attendere 60  giorni per avere i risultati dell'esame. Di certo si sa che l'uomo che era ricoverato per essere sottoposto ad un banale intervento di polipectomia; subito dopo l'intervento aveva iniziato ad avere dei sintomi che avevano portato a serie complicazioni post operatorie. Complicazioni che hanno portato inesorabilmente alla morte. Nella giornata di domani dovrebbero essere celebrati i funerali nela città di Ferentino dove l'imprenditore abitava con la moglie e tre figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassinate, nonna Teresa muore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento