Fiuggi, botte da orbi per una tenaglia, manovale finisce sotto processo per minacce e lesioni

L'uomo, un romeno di 44 anni residente nella città termale avrebbe colpito con un pugno un suo connazionale, con la chiave della sua auto poi avrebbe cercato di infilzarlo nella pancia

operai al lavoro sui cantieri

Secondo F.M. un romeno di 44 anni residente a Fiuggi quella tenaglia che era sparita dai  suoi attrezzi da lavoro sarebbe stata rubata da un suo connazionale mentre si trovavano su un cantiere nella città termale. Così quando lo aveva visto davanti ad un supermercato gli aveva subito chiesto indietro il suo utensile.  "se non mi restituisci la tenaglia ti ammazzo…. Ti faccio secco" avrebbe detto al manovale e con le chiavi della macchina, secondo quanto riportato nell’atto di citazione a giudizio, avrebbe  tentato di infilzarlo alla pancia con le chiavi della sua macchina.

Il pestaggio

Da quella colluttazione ad avere la peggio era stato il presunto ladro che aveva riportato un'escoriazione al lato destro del torace, gonfiore al viso ed alla mandibola. La prognosi stilata dai medici del vicino ospedale era stata di tre giorni.
Inutile dire che la vittima del pestaggio dopo quei fatti aveva fatto scattare la scattare la denuncia nei confronti del  romeno  suo ex compagno di lavoro.

Il rinvio agiudizio

A conclusione delle indagini l’imputato è stato rinviato a giudizio per i reati di minacce e lesioni personali. L’udienza è stata fissata al 5 maggio del 2019. L’imputato sarà difeso dall’avvocato Giulia Giacinti del foro di Frosinone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento