Alatri, arrestato Matteo Sbaraglia: ha confessato l'omicidio di Domenico Pascarella (foto e video)

Il giovane, con problemi psichici, lo avrebbe massacrato con una mazza da baseball

Matteo Sbaraglia

Ha confessato di averlo ucciso con una mazza da baseball. Uno, due, tre, forse dieci colpi alla testa di Domenico Pascarella, operaio Lsu del comune di Alatri, che è poi crollato a terra privo di vita. A trovare Mimmo, residente in via Palermo sono stati i carabinieri ed i Vigili del Fuoco allertati dai familiari e da alcuni amici dell'uomo.

Il sangue ovunque

Non rispondeva al telefono e quindi si sono preoccupati. Quando i militari del luogotenente Giovanni Pizzotti, comandante della Compagnia di Alatri e del colonnello Fabio Cagnazzo, comandante provinciale, hanno fatto il loro ingresso nell'appartamento, si sono trovati davanti una scena terrificante. Sangue ovunque ed il corpo del povero Domenico Pascarella, riverso a terra, davanti l'ingresso ed con la testa fracassata.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le ricerche del fuggitivo

Le ricerche sono scattate quando gli stessi carabinieri hanno notato che la porta non aveva segni di effrazione. Quindi Pascarella doveva conoscere il suo aguzzino. Sono quindi iniziate delle verifiche e dei controlli su strada che hanno portato, poco dopo le 15.30 a notare in Corso della Repubblica, il presunto assassino Matteo Sbaraglia che alla vista dei carabinieri ha tentato di fuggire. Non appena bloccato ha confessato di aver ucciso il suo vicino di pianerottolo a colpi di mazza dabaseball. Sbaraglia è stato quindi ammanettato e condotto dapprima in caserma dov'è stato interrogato e poi in carcere a Frosinone. Deve rispondere di omicidio volontario. Il 35enne è assistito dall'avvocato Angelo Testa. Sul posto anche il giudice Misiti che coordinerà le indagini.

Testo di Angela Nicoletti e Marina Mingarelli

Foto e video Giancarlo Flavi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento