Cassino, operazione 'I Monatti': arresti domiciliari per i Sardelli, Bottiglieri e Russo

I componenti di una presunta associazione a delinquere accusati di usura ed estorsione

L'operazione i Monatti

Arresti domiciliari per Maurizio e Giuseppe Sardelli, Gianluca Russo e Gerardo Bottiglieri, quattro dei sei componenti della presunta associazione a delinquere finalizzata all'usura ed all'estorsione, sgominata dai carabinieri della Compagnia di Cassino. Ad accogliere le istanze degli avvocati dei quattro indagati è stato il tribunale per il Riesame. Bottiglieri, assistito dagli avvocati Rosino Di Branco e Simona Petroccione, è residente a Cassino mentre Maurizio e Giuseppe Sardelli, padre e figlio, vivono a Pontecorvo. Gianluca Russo, ex titolare di una pescheria vive a Cassino. In carcere è finito anche Massimo Morra. Nei giorni scorsi a lasciare il penitenziario di Rebibbia era stata l'unica donna coinvolta nell'indagine: Silvana Spada nei confronti della quale il riesame ha emesso l'obbligo di firma. Anche in questo caso il giudice ha accolto l'istanza presentata dal legale di fiducia della donna, l'avvocato Emanuele Carbone

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento