Patrica, cocaina nascosta in cucina, fermati ed arrestati dai carabinieri (foto)

Brillante operazione dei militari di Supino: in due dovranno rispondere del reato spaccio di sostanze stupefacenti

Due persone arrestate dai carabinieri della compagnia di Frosinone per detenzione ai fini si spaccio. Si tratta di un trentacinquenne residente a Patrica già conosciuto per numerosi precedenti penali ed un 34enne di Frosinone anche lui già conosciuto  per i reati contro la persona.

L'arresto

L'arresto è scattato quando i militari della Stazione di Supino,  nel corso di un servizio di controllo finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, insospettiti da un insolito via vai nei pressi di una abitazione nella zona industriale di Patrica,  hanno proceduto ad appostamenti per ore. Una volta avuta la certezza che in quell'appartamento di smerciava droga, imitando la sequenza di bussare alla porta erano riusciti ad accedere  dentro l’appartamento.

La perquisizione a casa

Nonostante la  resistenza degli occupanti  i militari sono  riusciti a perquisire tutta la casa. E proprio durante la perquisizione  sono stati trovati sul  piano d’appoggio della cucina,  oltre 13 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, una parte in pezzi (sassi) ed altra già suddivisa in più di 20 dosi pronte per essere vendute. Oltre alla sostanza stupefacente sono state sequestrate 200 euro in  in banconote di vario taglio, materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione ed una agendina con gli appunti relativi all’attività di spaccio.

Gli arresti domiciliari

Gli arrestati, ad espletate formalità di rito,  sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le loro abitazione, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di domani  presso il Tribunale di Frosinone. Nel medesimo contesto è stato  segnalato alla locale Prefettura, quale assuntore, un 37enne di Priverno poiché, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina acquistata poco prima dai due arrestati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento