Piedimonte, maxi furto a colpi di ruspa: scassinate le colonnine del distributore automatico. Ingente il bottino

Ladri in azione la notte scorsa nell'area di rifornimento La Rocca lungo via Casilina. L'azione immortalata dalle telecamere. Indagini dei Carabinieri per risalire agli autori dell'ennesimo raid sempre a danno dello stesso impianto

La ruspa e le colonnine abbattute

Hanno utilizzato una ruspa per abbattere le due colonnine-cassaforte del distributore automatico dell'area di rifornimento La Rocca in via Casilina a Piedimonte San Germano. Un'azione rapida, fulminea, che ha consentito da una paranza di malviventi di portare via almeno trentamila euro. E' accaduto la scorsa notte a due passi dal centro abitato e poco lontano dal centro commerciale Le Grange. A far scattare l'allarme è stato l'urto violento dato dalla ruspa alle due colonnine. Immediato l'intervento dei Carabinieri ma quando le pattuglie sono arrivate sul posto dei ladri nemmeno l'ombra e le due colonnine desolatamente vuote. A fornire preziosi elementi agli investigatori del capitano Ivan Mastromanno, comandante della Compagnia, potrebbero essere le immagini del sistema di videosorveglianza che hanno immortalato l'intero raid. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento