San Biagio Saracinisco, tenta il suicidio sparandosi alla testa con la pistola della sorella

Un ragazzo appena 29enne è stato elitrasportato in ospedale a Roma dove è ricoverato in gravi condizioni

Tenta di togliersi la vita sparandosi alla testa con la pistola della sorella. La tragedia si è consumata questa mattina in una abitazione di San Biagio Saracinisco. Vittima dell'insano gesto un ragazzo di 29 anni. Il giovane è stato trasportato in eliambulanza in un centro attrezzato della capitale. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della locale stazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

  • Amazon a Colleferro, al via la selezione per i magazzinieri. Ecco come fare per candidarsi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento