Scomparsa Marina Arduini, altri 90 giorni per cercare il corpo

Gli investigatori della procura, unitamente ai consulenti di parte  già da oggi si metteranno al lavoro per ricercare la trentanovenne frusinate tra i cadaveri non identificati.

Scomparsa di Marina Arduini, altri novanta giorni per cercare il corpo. Nella giornata di ieri infatti, il giudice per le indagini preliminari dottoressa Ida Logolusoha accolto la richiesta di opposizione all’archiviazione dell’avvocato Gennaro Gataleta che rappresenta la famiglia della commercialista, ed ha prorogato le indagini per altri novanta giorni.

Investigatori di nuovo al lavoro

Gli investigatori della procura, unitamente ai consulenti di parte  già da oggi si metteranno al lavoro per ricercare la trentanovenne frusinate tra i cadaveri non identificati. Già precedentemente il legale aveva chiesto esplicitamente di battere la  pista dei cadaveri non identificati.  Numerosi i corpi nella banca dati che a tutt’oggi sono rimasti senza un nome. Secondo l’avvocato Gataleta questa pista potrebbe portare ai risultati sperati. Intanto, adesso si è aperto un altro spiraglio. I familiari della povera commercialista scomparsa adesso ricominciano a sperare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento